Respinto il ricorso si gioca a porte chiuse

La Societร  dellโ€™Akragas rende noto che la Corte d’appello sportiva ha respinto il ricorso presentato dal club biancoazzurro per la decisione del Giudice Sportivo di disputare la gara con la Gioiese a porte chiuse. L’Akragas, dunque, dovrร  far a meno dei propri tifosi per la sfida in programma domenica 14 gennaio, alle 14:30, allo stadio Esseneto. รˆ stato, invece, accolto parzialmente il ricorso per la multa, che passa da 3.500 euro a 3mila.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Via Francesco Petrarca, 92100 Agrigento AG